Questo sito potrebbe utilizzare cookie tecnici per migliorarne la fruizione dei contenuti. Se si continua a utilizzare questo sito si suppone che si accettino queste condizioni.

 

OCULISTICA  >  PATOLOGIE  >  OCCHIO SECCO


CHE COS’E’ L’OCCHIO SECCO?
E’ il risultato di una riduzione dello strato di lacrime che normalmente ricopre il bulbo oculare.

A COSA SERVONO LE LACRIME?
Le lacrime svolgono innanzitutto un’ azione di difesa diluendo e allontanando tutti i corpi estranei che giungono a contatto dell’occhio. Oltre a questa funzione le lacrime sono essenziali per nutrire la cornea e contengono al loro interno delle immunoglobuline con azione di difesa dagli agenti patogeni.
L'altra importantissima funzione delle lacrime è quella refrattiva, essendo il primo mezzo diottrico trasparente che incontra la luce entrando nell'occhio

QUALI SONO I SINTOMI PIU’ COMUNI?

- bruciore e prurito
- sensazione di corpo estraneo
- secrezione mucosa
- sensazione di sabbia
- sensazione di fastidio alla luce
- annebbiamento visivo
- arrossamento oculare

QUALI SONO LE CAUSE PIU’ COMUNI?

- Innanzitutto l’età; con il passare degli anni la secrezione lacrimale così come altre secrezioni diminuisce
- l’uso di certi farmaci, soprattutto antidepressivi, per ipertensione arteriosa, la pillola anticoncezionale,
  gli antiallergeni (antistaminici)
- la presenza di malattie reumatiche
- l’uso esagerato e non controllato delle lenti a contatto
- l’uso di farmaci antiglaucomatosi
- il vivere in ambienti con termoventilatori.


PERCHE’ I FASTIDI VARIANO A SECONDA DEI GIORNI?
E’ un’ affezione che risente molto dei fattori esterni ed ambientali: vento, caldo e freddo intensi, scarsa umidità accentuano i disturbi.

POSSO ESSERE AFFETTO DA SECCHEZZA OCULARE PUR AVENDO GLI OCCHI UMIDI?
Occasionalmente gli occhi possono essere così irritati dalla secchezza oculare che per compensarla le ghiandole presenti nella palpebra producono più lacrime. I sintomi però, il più delle volte persistono ugualmente perché è un pò come bagnare un ingranaggio con acqua e non con l’olio.

ESISTE UNA CURA PER L’OCCHIO SECCO?
E’ compito del suo oculista dopo aver ben valutato il suo quadro oculare prescrivere dei colliri che sono dei sostitutivi delle lacrime. Questi colliri sono chiamati lacrime artificiali. Non è detto che la cura sia subito quella più adeguata. La filosofia di questo studio è di ridare al paziente la migliore condizione di vita e di vista possibile, pertanto il paziente verrà seguito fino alla completa remissione dei disturbi, aggiustando la terapia là dove necessario. Esistono in commercio diversi tipi di lacrime artificiali che si possono comprare anche senza ricetta medica, ma ovviamente è solo con una prescrizione dello specialista che si hanno i migliori risultati.

ESISTONO NORME IGIENICHE AMBIENTALI CHE POSSONO AIUTARE?
Certamente:

- favorire il ricambio d’aria nelle stanze
- utilizzare umidificatori
- usare vaschette per l’acqua o asciugamani bagnati sui termosifoni
- evitare, se possibile, ambienti termoventilati
- proteggersi con occhiali da sole

SI GUARISCE?
Con gli opportuni accorgimenti  si riuscirà ad alleviare notevolmente i sintomi che però, in linea di massima, non scompariranno mai essendo questa una condizione di squilibrio permanente.

SONO NECESSARI CONTROLLI DALL’OCULISTA?
Sono necessari all’inizio della terapia per valutare la risposta soggettiva del paziente. Una volta ottenuto il risultato e stabilizzata la terapia è sufficiente un controllo annuale.

PER QUANTO DEVO CONTINUARE LA TERAPIA?
E’ sempre l’oculista a stabilirlo: nelle forme lievi dopo un certo periodo di tempo si potrà sospendere, nelle forme gravi, invece, la terapia è continua nel tempo e può essere necessario mettere le lacrime artificiali anche per tutta la vita.

 

IL CENTRO MEDICO

OCULISTICA

Filosofia

Visite

Esami

Interventi

Urgenze

Prevenzione

Patologie

Cataratta

Cheratocono

Degenerazione maculare senile

Glaucoma

Miodesopsie

Occhio secco

Consigli

Il Dottor Marco Gusmeroli Medico chirurgo specialista in Oculistica è a disposizione per effettuare incontri di aggiornamento diagnostico, terapeutico e chirurgico, qualora se ne verificasse la richiesta in ambito medico.
E' inoltre a disposizione per casi clinici particolari di cui si volesse discutere nell'ambito di una collaborazione multispecialistica.

ALTRE SPECIALIZZAZIONI

torna su

   
 

IL CENTRO

 

OCULISTICA

 

ALTRE SPECIALIZZAZIONI

 

VARIE

Decalogo etico
Strumentazione
Staff
Gallery fotografica
Dove siamo / Come contattarci

 

La nostra Filosofia
Visite
Esami
Interventi
Urgenze
Prevenzione
Patologie
Consigli

 

Angiologia
Dermatologia
Dietista
Fisioterapia
Psicologia

Urologia

 

NEWS
CORSI
PUBBLICAZIONI
COLLABORAZIONI
EVENTI/CONGRESSI
LINKS


© ORIZZONTI centro medico S.a.s. Tutti i diritti sono riservati. L'utilizzo di questo sito implica l'accettazione delle Condizioni e della Privacy.  Mappa del sito

site by Batpollo Creations